Shootings

Shooting “Versace Addiction”

Buon pomeriggio followers! Oggi finalmente vi svelo alcune delle foto del mio ultimo shooting “Versace Addiciton”.  Per questo shooting ho utilizzato un completo ispirato all’ultima collezione Versace per la Primavera estate 2018  che ho ideato e disegnato. Il completo è composto da una camicia, un top e una giacca in denim bianco. Ho scelto una location suggestiva e storica, una chiesa sconsacrata nel comune di Vicovaro (Rm).

Ecco le prime foto dello shooting!

CREDITS

Photgrapher – Francesco Iacaz

Model –  Kelly De Nigro

Styling/Design – Gaia Schiavetti Styled by G

Make-up – Gaia Schiavetti

Backstage Video (coming soon) – Stefano Millozzi, Simone Schiavetti

Seguite @styledby.g su instagram per non perdervi le altre foto!

Grazie a Kelly De Nigro, Francesco Iacaz, Stefano Millozzi, Simone Schiavetti e Ludovica Gargiuli

 

Annunci
Shootings

Amen!

Buongiorno followers! Oggi finalmente posso mostrarvi il post sul mio ultimo shooting  con tante tante foto!!!

Questo shooting è completamente diverso da quelli che avete visto finora, innanzitutto perchè il modello è un uomo quindi è stata la prima volta in cui ho composto degli outfit maschili per un servizio fotografico. anche la location è piuttosto diversa da quella di Red Muse o di Soft Rocks, si tratta infatti dell’ex Chiesa di Santa Maria a Vicovaro ora adibita a museo multimediale ma conservata integramente con tutti gli elementi liturgici. il terzo elemento di differenza è sicuramente il mood dello shooting e la varietà di stili e abbinamenti che abbiamo scattat in un unico luogo.

Come al solito al mio fianco Francesco Iacaz per le foto, mentre Ludovica Maiorani si è occupata del make-up.

Avete già visto qualche scatto sui social, ve ne posto qualcuno quì in attesa degli altri 😀 Ovviamente seguendo @styledby.g su instagram o Styled byg su Facebook troverete tutte le foto postate periodicamente e ulteriori dettagli sugli outfits.

 

 

Grazie a: Desirèe di Giuseppe, Ludovica Gargiuli.

Shootings

#wearhairnotfur

ITALIAN VERSION (ENGLISH BELOW)

Buon pomeriggio followers! In questo post speciale voglio finalmente raccontarvi tutto ciò che è successo durante il Margutta Creative District, evento a cura di Grazia Marino e Antonio Falanga di P&G Events tenutosi appunto in via Margutta dal 19 al 21 ottobre. Ho partecipato all’evento come parte del team di Krasimira Stoyneva con Dana Verri e la designer stessa. Krasimira è infatti  la designer bulgara basata a Londra di cui mi avete visto indossare i cappotti realizzati in capelli sintetici coloratissimi e di alta qualità rigorosamente tagliati a mano per creare effetti di forme e colori stupendi ed eccentrici, il tutto contornato da un’aria luxury che si avverte al tatto ma anche alla vista! Le collezioni di Krasimira Stoyneva sono in realtà molto più ampie composte da capi realizzati non solo in capelli sintetici ma anche in stoffe più consuete seppur arricchite da lavorazioni particolari come applicazioni o cuciture a vista. Il motto del marchio, #wearhairnotfur, non poteva non incuriosirmi soprattutto se alla questione etica del rifiuto della pelliccia animale si unisce un’idea geniale come quella dell’utilizzo dei capelli sintetici e una lavorazione attenta e artigianale realizzata con la macchinetta da capelli. Dana Verri, Art Director  e stylist  per il brand ha scattato i primi due look nel suggestivo scenario di Via Margutta. Il nostro spot preferito? La fontana degli artisti!

 

IMG_5798.JPG

Gli altri look invece sono stati scattati da Piergiorgio Dara (con l’aiuto di Ludo bff <3) sia in Via Margutta che in deliziose stradine limitrofe con giacche della collezione “All about the Stars”, della pre-collezione per la primavera estate 2018 e con la giacca ispirata a Picasso realizzata appositamente per l’evento.

Infatti per l’occasione Krasimira ha tagliato in tempo reale due giacche ispirate all’artista rivelandone i meravigliosi colori ed ispirandosi appunto alle forme cubiste. L’evento è terminato con un aperitivo tra chiacchiere e nuovi progetti, aspettando già la prossima edizione! Se vi sono piaciute le creazioni di Krasimira non vi resta che seguirmi durante la Green Fashion Week (Roma, 6-9 Novembre)  in cui indosserò ancora dei suoi capi in due occasioni *-* Stay Tuned!

ENGLISH VERSION

Good afternoon folks! In this very special post I want to tell you everything about my experience at Margutta Creative District, the event by Grazia Marino and Antonio Falanga of P&G Events that took place of course in Via Margutta in Rome from 19th to 21st of October. I took part to the event as a member of Krasimira Stoyneva’s team with Dana Verri and the designer herself. Krasimira is in fact the bulgarian designer based in london that made the jackets you saw me whore during the three days of the event. I want to tell you more because lots of people asked me what I was really wearing: her coats are made by  colorful and high quality fake hair hand-cutted to create the effects you can see on shoulders, back or sleeves. plus everything is made with a luxury touch you can see in the details and feel by touching. Krasimira Stoyneva’s collections are actually made of lots of different garments made in more common textiles but still worked with an insane attention to manufacturing and details as visible seam in yellow on a black shirt dress with yellow stars on. The brand slogan, #wearhairnotfur, of course haunted me not only because of the ethical meaning of refusing real furs but also because this consciousness is wrapped in a brilliant idea as cutting this hair with an electric razor to create the coolest effects. Dana Verri, art director and stylist of the brand helped me shooting this two looks in the gorgeous via Margutta (thank you Dana, best pics ever!). Our favorite spot? The Artists Fountain of course!

I whore more three looks during the event that I shoot with Piergiorgio Dana as well in via Margutta and in other lovely, small streets nearby. The last three jackets where from the “All About the Stars” collection, the SS 2018 pre-collection and the last one was inspired by Picasso. Indeed during the event Krasimira live-cutted two jackets she made especially for Margutta Creative District  revealing the wonderful colors and creating shapes inspired  by Picasso and the Cubism. the event ended with an aperitif between chatting and making new projects, waiting for the next edition yet! If you liked Krasimira’s creations you can follow me during the Green Fashion Week in Rome where I will wear her stuff again! Stay tuned!

Many thanks to Krasimira for this amazing experience and for believing in me!

Shootings

Shooting – Soft Rocks

Cari followers, oggi finalmente dopo tanta attesa sono riuscita a fare un post dedicato al mio ultimo shooting. Soft Rock è nato per promuovere ed immortalare una creazione di una giovane designer, Claudia Capriotti, diplomata all’Accademia Koefia. Avevo già avuto il piacere di lavorare  con un suo capo in occasione dello shooting con l’Accademia Koefia e non ho esitato nemmeno un secondo a ripetere l’esperienza. Soffice come una pelliccia ma dura e determinata come una roccia: le due facce della donna!

Quì sotto troverete delle foto stupende, ma prima vorrei ringraziare il mio #dreamteam

Foto: Francesco Iacaz

Model: Kelly De Nigro

Backstage Video: Stefano Millozzi

Make-up: Francesca Rinaldi

IMG_6680IMG_6693IMG_6698IMG_6747IMG_6775IMG_6707

Senza categoria · Shootings

Pictures of me! 😂

Ormai tutti avrete capito che da Styled By G gli shooting proprio non ci piacciono ahahhahhahaha😂. Ogni servizio ha la sua storia e in ognuno di essi Styled By G rappresenta il proprio modo di vedere la moda, un mood o semplicemente esprime un’idea utilizzando abiti e modelle. Perchè gli shooting sono molto di più che la rappresentazione idilliaca di uno stile, sono piuttosto la proiezione sulla realtà di ciò che la mente ha immaginato. E se un’idea echeggia nel nostro cervello è nostro compito trasformarla in arte con i mezzi che abbiamo. Io ho come unico mezzo la moda, gli abiti sono le mie parole e colori e forme danno loro voce come succede con un foglio bianco e il disegno che vi appare qualche ora dopo. Tutto questo per dirvi che oggi vi presento a sorpresa un altro shoootiiing ma senza modelle perchè la “modella” sarei io, ma ovviamente non lo sono. Non sto cercando di cambiare lavoro >.< ho solo voluto dare un’immagine a ciò che pensa la mia testa quando qualcuno dice Donna. La location è l’angolo di una casa perciò possiamo dire chequeste foto rappresentano l’immagine di una donna in uno dei suoi gesti quotidiani come il make up. Vorrei sviluppare altri progetti con questo stesso tema di base, ma in realtà ogni shooting firmato Styled è già il racconto di donne che per eventi della loro vita incontrano la nostra fotocamera.

Hope you like it!

  

 
   

  

  

 

  

 
   

 
       

Foto: Stefano Millozzi📸❤️

Make up, Hair,Styling: Gaia Schiavetti   
#styledbyg